IBM e Ricoh insieme per creare la lavagna intelligente

//IBM e Ricoh insieme per creare la lavagna intelligente

IBM e Ricoh  stanno collaborando per creare una nuova lavagna interattiva in grado di trasformare le modalità di collaborazione durante le riunioni. Grazie all’avanzata tecnologia di riconoscimento cognitivo e vocale IBM Watson, la lavagna interattiva Ricoh diventa un partecipante attivo nelle riunioni ed è in grado di rispondere ai comandi vocali, prendere appunti e tradurre in altre lingue.

Ricoh e IBM stanno sviluppando una soluzione innovativa che libera i dipendenti dai problemi di gestione dell’agenda, condivisione delle idee e comunicazione da remoto.

Quali sono gli altri motivi per usare una Lavagna Cognitiva?

  • Le riunioni tradizionali sono sempre meno importanti a fronte delle possibilità di lavorare in remoto offerte dalle tecnologie moderne
  • Le aziende sprecano enormi quantità di tempo e di denaro a causa di riunioni inutili o inefficaci*
  • I dirigenti utilizzano quasi il 50% del loro tempo in riunioni*
  • Si ritiene che il 34% delle riunioni non apporti alcun valore aggiunto*
  • Le aziende fanno fatica a capitalizzare le scarse conoscenze che riescono ad acquisire
  • Nonostante le azioni e le osservazioni, quasi il 90% delle informazioni viene perso al termine della riunione*
  • Enormi quantità di conoscenze vengono perse quando i dipendenti vanno in pensione o cambiano lavoro

IBM sta installando più di 80 lavagne interattive Ricoh nella sua nuova sede corporate Watson IoT a Monaco, Germania. Ciò consentirà ai team di sviluppo del prodotto IBM di Monaco di tenere riunioni con altri dipendenti, nonché con i partner e i clienti in altre sedi, ad esempio in Giappone, in Brasile e negli Stati Uniti, dove tutti saranno in grado di leggere le annotazioni nella propria lingua.

Si tratta di un primo passo importante per il miglioramento della produttività delle riunioni. Poiché la tecnologia Watson è in continua evoluzione, in futuro sarà possibile attivare una gamma di funzioni smart più complesse a sostegno delle riunioni.

*Fonte: Blog “Internet of Things” di IBM

2017-06-29T15:05:05+00:00 29 giugno 2017|News|

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?